Pressione dei Pneumatici

Vota questo articolo
(0 Voti)

La pressione dell'aria nel pneumatico serve a sorreggere il peso del veicolo; questa è determinata dal carico e dalla velocità. I Costruttori delle vetture consigliano più valori di pressione; una da utilizzare in città, per l'utilizzo in autostrada e/o per il carico.

LA PRESSIONE BASSA

Il pneumatico si consuma soprattutto ai bordi esterni. Un pneumatico sotto gonfiato, anche leggermente, si riscalda e può scoppiare in qualsiasi momento e si avrà l'usura del battistrada più veloce, maggior consumo di carburante ma soprattutto la distanza di frenata sarà allungata riducendo la sicurezza del veicolo.Inoltre aumenta l'effetto acquaplaning in caso di pioggia.

LA PRESSIONE ALTA

Il pneumatico porge al manto stradale una minore superficie del battistrada, rendendo il veicolo instabile nelle curve con conseguente consumo irregolare della gomma.

IL CONTROLLO

Si raccomanda il controllo della pressione circa una volta al mese 

EQUILIBRATURA

L’assemblaggio del pneumatico/cerchio crea una difformità statica che con opportune apparecchiature ci permette di correggere. Detta irregolarità si presenta con una vibrazione del volante perciò il consiglio è di richiedere al gommista di fiducia una diagnosi approfondita.